Lingua/Language:

  Italiano

  English

Codec                  

Decodifica      

I formati video presenti sul mercato sono tanti (...compreso VideoVista); a volte può capitare che il video da codificare sia visibile nell'anteprima di VideoVista o con un altro player installato nel vostro PC ma che VideoVista non sia in grado di codificarlo oppure generi un video verde o con miscela di colori mentre l'audio è stato codificato senza problemi. Per la corretta decodifica del video sorgente occorre che nel PC sia installato un opportuno codec (COdificatoreDECodificatore) audio e video adatto; i formati video presenti sul mercato, come detto, sono numerosi es::

  • Audio
    MP3, Vorbis, AAC, AC3, WMA, RealAudio, etc.
  • Video
    MPEG1, MPEG2, MPEG4, DivX, XviD, H.264, Theora, Sorenson, RealVideo, VP6, VMW, Cinepak. etc.

I codec permettono di codificare e decodificare audio e video nei rispettivi formati. Alcuni file hanno estensioni che fungono da contenitore di formati audio/video e che quindi non sono essi stessi un codec es:

  • Contenitori
    AVI (il più famoso), OGG, Flash, ASF, 3GP, MOV, etc.

Quindi, ad esempio, il formato AVI può contenere un video codificato in DivX con audio in AC3.

Esempio di video non correttamente codificato in VideoVista:

L'origine di questi problemi è da attribuirsi a:

  1. Mancanza del codec necessario alla decodifica del video sorgente
  2. Codec presente ma che non autorizza alla codifica del formato sorgente (Nero per MPEG2)
  3. Codec presente ma che tenta di decodificare video sorgenti non di sua pertinenza (DivX che tenta la codifica di un video MPEG2) 

Per ovviare a questi problemi e/o installare il codec giusto operare nel seguente modo:

1) Mancanza del codec necessario alla decodifica del video sorgente - Verifica Codec del video 

Verificare il tipo di codec necessario al video sorgente; allo scopo è possibile installare un programma (Free ) che effettua un approfondito esame del video sorgente:

Una volta individuato il tipo di codec occorre fare il download del codec ed installarlo, ad esempio: 

 

2) Codec presente ma che non autorizza alla ri-codifica del formato sorgente 

Alcuni software per DVD o Nero Burning installano codec per gestire ad esempio il formato MPEG2 ma non ne autorizzano l'uso ad altre applicazioni; in questi casi se l'installazione di Stinky non porta a buoni risulati occorre:

  • Disinstallare la componente che impedisce l'utilizzo del codec MPEG2 (ad esempio installare solo la componente base di Nero e non quella di creazione DVD )
  • Utilizzare FFDShow (vedi paragrafo dedicato !!)

 

3) Codec presente ma che tenta di decodificare video sorgenti non di sua pertinenza   

Un tipico caso di codec correttamente installato ma con una configurazione che crea problemi di codifica è quella delle ultime versioni di DivX, come da immagine seguente; provate a disabilitare la voce che permette a DivX di tentare la decodifica di altri formati MPEG4.

 

 

FFDshow

FFDshow è una libreria che supporta la quasi totalità di codec disponibili; l'installazione di codec dedicati è comunque consigliata dove non siano presenti problemi con detti codec; scaricare FFDshow dal seguente link

Selezionare il primo della lista (il giorno è diverso in base all'ultima versione disponibile)

 

Verificare che all'interno del file ZIP sia presente FFDShow con estensione XXL

Installare FFDshow con tutti i parametri di impostazione proposti dall'installazione.
Avviate VideoVista e caricare il video sorgente: se tutto è andato bene :-) dovrebbe comparire una finestra di selezione come quella seguente; selezionate la voce che permette di utilizzare FFDshow solo per questo video. In futuro se FFDshow soddisfa le vostre esigenze potrete selezionare la voce che permette di utilizzare sempre FFDShow con VideoVista.

 

FLV Video Splitter

http://www.free-codecs.com/download/Flash_Video_Splitter.htm

 

 

Codifica   

Le applicazioni che codificano audio/video sono numerose e non tutte usano le stesse librerie; alcune librerie, pur producendo lo stesso tipo di codifica, generano video con errori o, se le librerie sono di bassa qualità, video di bassa qualità. Questo genera un diverso comportamento nella manipolazione del video da parte di applicazioni che devono decodificare tali video; ad esempio alcuni video, pur essendo visibili correttamente con alcuni player, presentano difetti quando codificati con VideoVista. VideoVista legge e decodifica i file audio/video secondo le specifiche presenti nel video stesso, mentre altri visualizzatori ignorano tali specifiche e leggono il video aggiustando (ove possibile) tutti gli errori presenti. 

Alcuni degli errori più frequenti presenti in un video:

  • Frame rate effettivo diverso dal frame rate dichiarato
  • Parte iniziale del video danneggiata (verificare se il player inizia la visualizzazione dal tempo 00:00 o più avanti )
  • Audio non in sincronia con il video
  • etc

I Video con questi errori non sono codificati correttamente da VideoVista; pur non essendo un difetto del ns. prodotto, le nuove versioni di VideoVista cercheranno di correggere la sequenza audio/video durante la codifica.

 

Stampa il contenuto della pagina

Aggiornato: 25-01-2011

 
Codec Audio Video Mpeg Mpg Mpeg4 mp4 mpg4 DivX Xvid DV DVD PAL NTSC
 
Copyright 1997 - 2013 - Vista Tecnologie - Powered by preVISTA - Photos by: F.Busa, S.Pelloni, F.Taioli

Windows is a trademark of Microsoft. Flash is a trademark of Adobe. Linux® is the registered trademark of Linus Torvalds in the U.S. and other countries. Java is a trademark of Sun Micorsystems, Inc.

Fidelity Card

Centri Commerciali Naturali

La nostra web agency